Follow

: «Abbiamo introdotto il paywall, crediamo sia importante che il nostro lavoro venga ripagato.»

Sempre : un articolo richiede iscrizione a un anno di letture, dal valore di 70 euro, nessun articolo gratis eccetto le notizie copiate e incollate da fonti gratuite, nessuna anteprima davvero interessante.

Un articolo, ripeto, letto ora VALE 70 EURO l'anno. Magari non hai voglia di leggere sempre, però i 70 euro li hai pagati subito per 365 giorni.

"Eh ma il lavoro si paga!"
Certo, ma di nuovo: se cerchi nuovi lettori, questo non è il metodo migliore. E alla lunga puntare sui fedelissimi stanca.

@cronomaestro tu sei fatto un'idea di cosa possa spingerli a non permettere micropagamenti (tipo 1€ tutti gli articoli del giorno come se si prendesse il giornale in edicola)? è impossibile che nessuno ci abbia pensato

@giapi2
Hanno spinto per parecchio l'idea che la pubblicità avrebbe ripagato tutto. Adesso puntano alla fidelizzazione. Non vogliono lettori casuali, vogliono abbonati. (La testata GEDI è in rosso da alcuni anni)

Sign in to participate in the conversation
koyu.space

The social network of the future: No ads, no corporate surveillance, ethical design, and decentralization! Own your data with koyu.space!